Torre dell’Orologio del Castello | Clock Tower of Feltre

 

La Torre dell’orologio fa parte del castello di Feltre e ne costituiva in origine la porta di accesso. Sul lato ovest della Torre sono state infatti individuate le tracce di una porta ad arco che conduceva, attraverso un camminamento, al  cuore del castello. Fu utilizzata come residenza temporanea dal Rettore di Feltre per il periodo di ricostruzione di Palazzo Pretorio dopo l’incendio della città (1510-1533). Nel corso dei secoli, spariti il fossato e il ponte levatoio, si identifica un’altra via di accesso al nucleo principale e la Torre subisce modifiche 

strutturali e architettoniche. Nell’800 infatti veniva identificata in casa con orto. Alla fine dell’800 vi si insediarono per un breve periodo alcuni frati francescani che poi la vendettero a Nicolò Zugni Tauro. In seguito tornò di proprietà comunale. L’orologio come tutti quelli antichi ( vedi orologio della torre del Duomo di Treviso) segna solo le ore ed ha quindi una sola lancetta e veniva caricato da un dipendente comunale. Il meccanismo è ancora nella sua sede. Le ore venivano battute da una campanella che fu sostituita da un mezzaluna segnavento.

L’edificio conserva sulla parete occidentale, proprio in corrispondenza dell’antica porta, uno scudo lapideo di foggia gotica, datato 1324, che ricorda il dominio su Feltre di Can Grande della Scala per mezzo del suo luogotenente Galesio Nichesola. Nel 1406 sotto il podestà Francesco Foscari fu restaurata e dopo l’incendio di Feltre del 1510 ebbe bisogno ancora di restauri che furono effettuati dal Maggior Consiglio di Feltre e abbellita con affreschi ormai perduti. Questi ultimi però sono stati a suo tempi raffigurati in una lunetta votiva nel chiostro del Santuario dei Santi Martiri Vittore e Corona.

Nel 2017-18 il tetto della torre con gli annessi è stato risistemato dopo un periodo di degrado, e con essa restaurata la cuspide di coronamento e lo scudo lapideo scaligero.

 

Foto Carlo Zanandrea 

Photo Carlo Zanandrea

 

La visita alla Torre consentirà di dominare dall’alto Piazza Maggiore e di riviverne l’evoluzione storica della piazza grazie alle nuove tecnologie della «Finestra del Tempo». Per accedere alla torre si deve salire verso il castello e svoltare a sinistra finita la rampa di scale.

ORARIO DI VISITA (massimo 10 persone alla volta):

Nei mesi di Giugno e Settembre ogni venerdì, sabato, domenica e festivi 10:30 – 12:30 ; 16:00 – 19:00 ; Nel mese di Agosto  ogni giovedì, venerdì, sabato, domenica e festivi 10:30 – 12:30 ; 16:00 – 19:00

 

Il prezzo del biglietto per persona

– intero: 2,00 €
– ridotto: 1,00 € ragazzi fino a 14 anni e pensionati oltre i 60
– gratuito: Possessori TOTEM CARD; per i giornalisti, previa esibizione del tesserino professionale, e bambini sotto gli 8.

 

The visit to the Tower will allow you to dominate Piazza Maggiore from above and to relive the historical evolution of the square thanks to the new technologies of the “Window of Time”. To access the tower you have to climb towards the castle and turn left after the flight of stairs.

The Clock Tower is open to the public at following time: 

June and September every Friday, Saturday, Sunday and on holidays    10.30 a. m. – 12.30 p. m. ;  4 p. m. – 7 p. m. ; August every Thursday, Friday, Saturday, Sunday and on holidays    10.30 a. m. – 12.30 p. m. ;  4 p. m. – 7 p. m.

Entrance

– whole: 2,00 €
– reduced: 1,00 € Young people up to 14 years and over 60

– free: TOTEM CARD holders; 
for journalists, after show professional id card, and children under 8.

 

Annunci